CAMPO GIOVANI E GIOVANISSIMI 2021

CHI? 

Il campo è rivolto ai giovani tra i 14 e i 30 anni. 

DOVE? 

Il campo si svolgerà presso la Casa “Mater Ecclesiae” di Massa Marittima (GR) (Seminario Vescovile). 

Via S. Francesco, 12, 58024 Massa Marittima GR

QUANDO? 

Da Sabato 3 Luglio 2021 a Sabato 10 Luglio 2021

COME VIAGGEREMO? 

Per i continentali: viene chiesto ai ragazzi che vivono in continente di essere accompagnati al campo da parte della famiglia.  

Per gli elbani: il biglietto della nave non è compreso nel prezzo di iscrizione. Per gli Elbani sarà previsto un pullman una volta arrivati al porto di Piombino per raggiungere la struttura, il costo del pullman è esente dalla quota di partecipazione al campo.

Gli orari di partenza saranno forniti successivamente dai responsabili del campo. 

QUANTO E COME SI PAGA? 

La quota di partecipazione è di 230,00 € (più supplemento obbligatorio per i non iscritti all’Azione Cattolica nell’anno 2021 di 20 € per fini assicurativi). Se ai campi parteciperanno dei familiari verrà applicato uno sconto per ogni iscritto successivo al 1°, il prezzo scontato è di 200€. (es. se si iscrivono 2 fratelli il primo pagherà 230€, mentre il secondo pagherà 200€).

La metodologia di pagamento deve essere suddivisa in due momenti: 

–       Una caparra di conferma iniziale di 100,00 € che potrà essere versata a partire dal giorno 7/06/2021 ed entro e non oltre il giorno 14/06/2021

–       Il saldo finale di 130,00€ (restanti) va effettuato entro e non oltre il 22/06/2021

 

Sia la caparra che il saldo finale andranno effettuati tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

IBAN: IT95N0616067684510702036220

INTESTATO A: Ass.ne diocesana di Azione Cattolica Massa M.ma-Piombino

CAUSALE : 

  • Caparra campo giovani 2021 – (cognome del partecipante)  
  • Saldo finale campo giovani 2021 – (cognome del partecipante)

COME CI DOBBIAMO ISCRIVERE? 

L’iscrizione si intende effettuata dal momento che il bonifico viene ricevuto entro e non oltre 5 giorni dall’invio del modulo di iscrizione alla MAIL: azionecattolica.massapiombino@gmail.com

Si prega di inviare tramite mail anche la ricevuta di entrambi i bonifici (caparra e saldo finale).

È necessario compilare il seguente modulo in tutte le sue parti scaricabile in formato PDF: 

Il modulo compilato interamente e scannerizzato, potrà essere inviato alla MAIL a partire dal giorno 7 Giugno 2021.

ATTENZIONE!!!!!!!!!!!

Il numero di posti è fisso e già prestabilito vista la situazione pandemica attuale, di conseguenza la prenotazione sarà effettuata seguendo l’ordine di arrivo delle mail, a queste vi risponderemo con una mail di conferma di avvenuta iscrizione e avrete tempo 5 giorni da questa per effettuare il bonifico bancario come sopra riportato. 

IL MODULO DI ISCRIZIONE ANDRA’ PORTATO CARTACEO IN UNA BUSTA PLASTIFICATA LA MATTINA DELLA PARTENZA E CONSEGNATO AI RESPONSABILI.

COSA POSSO FARE SE NON RIESCO A RIENTRARE NEI PARTECIPANTI AL CAMPO? 

Aspettare! È l’unica soluzione che vi resta per partecipare al campo giovani una volta terminati i posti disponibili. Proprio a questo proposito sarà creata una lista di attesa (sempre ovviamente seguendo l’ordine di arrivo delle mail nella casella di posta elettronica) e sarete contattati dai responsabili del campo non appena un iscritto al campo per un qualsiasi motivo non sarà disposto a partecipare. 

COSA PORTARE AL CAMPO?
Almeno 16 mascherine chirurgiche o FFP2 (non saranno permesse mascherine di altro tipo, es. stoffa) per prevenire il contagio dal SARS-CoV-2, igienizzante per le mani tascabile per lo stesso motivo, il necessario per l’igiene personale, abiti comodi, una torcia, medicinali personali, un quaderno, una kit personale di cancelleria (non sarà possibile scambiarsi gli oggetti), la Bibbia, una felpa, una borraccia, le lenzuola, gli asciugamani e il phon.

Ogni ragazzo avrà la propria biancheria che dovrà essere a debita distanza, come sarà spiegato dagli educatori, dalla biancheria altrui se la camera sarà condivisa con un altro partecipante al campo. 

OBBLIGHI RIGUARDANTI SARS-CoV-2

Vista la situazione pandemica attuale ci sono delle norme imprescindibili per partecipare al campo e queste sono: 

  • TEST ANTIGENICO RAPIDO MEDIANTE TAMPONE NASALE

Il tampone rapido sarà eseguito da appositi operatori, in apposite sedi scelte in accordo tra l’Azione Cattolica Diocesana e l’Azione Cattolica Regionale. Le sedi saranno sicuramente due, una sul continente e una sull’Elba. Le indicazioni precise riguardo sedi ed indirizzo per raggiungerle vi verranno fornite in seguito. 

Il tampone sarà effettuato LA MATTINA STESSA della partenza per il campo scuola dei giovani, ovvero in data: Sabato 3 Luglio 2021. 

Il seguente tampone sarà già pagato per i partecipanti, il costo di questo esula dalla quota di iscrizione. 

I genitori dei partecipanti minorenni dovranno accompagnare nella sede destinata il partecipante e attendere lì il referto del tampone, se ovviamente quest’ultimo risultasse positivo al SARS-CoV-2 il/la ragazzo/a non potrà partecipare al campo scuola. Dal momento che il tampone antigenico rapido sarà negativo, i genitori potranno provvedere ad accompagnare il ragazzo alla struttura (ovviamente per gli elbani potranno accompagnarlo al porto dove potrà imbarcare e raggiungere tramite pullman, come indicato precedentemente, la struttura).

Per i partecipanti maggiorenni e gli educatori volontari, anch’essi ovviamente sottoposti a test rapido antigenico con il tampone nasale, potranno recarsi nella sede autonomamente e in caso di referto positivo non potranno partecipare al campo e dovranno tornare alla propria abitazione. In caso di risultato negativo, logicamente, potranno raggiungere la struttura per il campo scuola. 

  • PATTO DI CORRESPONSABILITA’ TRA GENITORI E PRESIDENTE DIOCESANA 

La mattina della partenza, una volta effettuato il tampone rapido antigenico con esito negativo per SARS-CoV-2, i genitori per i minori e i partecipanti maggiorenni dovranno compilare il PATTO DI CORRESPONSABILITA’, nel quale dichiareranno: 

  • di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio vigenti alla data odierna; 
  • che il figlio, o un convivente dello stesso all’interno del nucleo familiare non è sottoposto alla misura della quarantena ovvero che non è risultato positivo al COVID-19;
  • di impegnarsi a trattenere il proprio figlio al domicilio, una volta iscritto al Campo e di informare tempestivamente il medico curante e il gestore del Campo scuola, in presenza di sintomi quali: mal di gola e/o congestione nasale e/o congiuntivite e/o perdita dell’olfatto o del gusto e/o febbre (uguale o superiore a 37,5°), quest’ultima da misurare nei giorni precedenti il Campo scuola comunicando al gestore del Campo eventuale utilizzo di farmaci antipiretici che potrebbero mascherare questo sintomo; 
  • di essere consapevole ed accettare che il proprio figlio venga sottoposto a TAMPONE ANTIGENICO RAPIDO e a misurazione della temperatura con termometro senza contatto prima dell’accesso al Campo scuola e che in caso di tampone positivo ovvero di febbre uguale o superiore ai 37,5° o di presenza degli altri sintomi sopra descritti, non potrà essere ammesso al Campo scuola; 
  • di essere consapevole ed accettare che, durante lo svolgimento del Campo, in caso di insorgenza di febbre (uguale o superiore a 37,5°) o di altra sintomatologia (tra quelle sopra riportate), l’Ente Gestore provvede all’isolamento immediato del partecipante in apposita e predisposta stanza con bagno e ad informare immediatamente la famiglia. I familiari si impegnano, nel caso di questa evenienza, a raggiungere al più presto la sede del Campo, entro massimo 2 ore dalla comunicazione per prendere sotto la propria tutela il partecipante nella propria abitazione e per gli accertamenti sanitari disposti dal Medico che lo prenderà in cura.
  • di essere consapevole che il proprio figlio/a dovrà rispettare le indicazioni igienico sanitarie all’interno della struttura ospitante;
  • di essere stato adeguatamente informato dagli organizzatori del Campo scuola di tutte le disposizioni organizzative e igienico sanitarie per la sicurezza e per il contenimento del rischio di diffusione del contagio da Covid-19, in particolare:
    • delle disposizioni per gli accessi e l’uscita dal campo; 
    • di non poter accedere, se non concordato con gestore Campo per situazioni di comprovata emergenza, all’area del Campo scuola, durante lo svolgimento delle attività ed in presenza dei ragazzi; 
    • di essere consapevole che la partecipazione al Campo con attività interattive, seppur con rigorosa osservanza delle misure di precauzione e sicurezza previste da appositi protocolli per lo svolgimento di ciascuna attività, non può essere mai a rischio di contagio “zero” seppur con un rischio ridotto al minimo in particolare se si ottempera ai punti sopraelencati.

in particolare, il gestore dichiara:

  1. di aver fornito, contestualmente all’iscrizione, puntuale informazione rispetto ad ogni dispositivo organizzativo e igienico sanitario adottati per contenere la diffusione del contagio da Covid-19, ed in particolare, l’Allegato A, “PROCEDURE DI SICUREZZA ANTI COVID-19 CAMPISCUOLA Giovanissimi “e di impegnarsi, durante il periodo di frequenza al Campo scuola, a comunicare eventuali modifiche o integrazioni delle disposizioni; 
  2. che per la realizzazione del Campo scuola si avvale di volontari adeguatamente formati su tutti gli aspetti riferibili alle vigenti normative in materia di organizzazione di servizi estivi, in particolare sulle procedure igienico sanitarie di contrasto alla diffusione del contagio. I volontari stessi si impegnano ad osservare scrupolosamente ogni prescrizione igienico sanitaria e a recarsi al Campo solo in assenza di ogni sintomatologia riferibile al Covid-19; 
  3. di impegnarsi a realizzare le procedure di triage all’ingresso e in ogni altro momento fosse utile e ad adottare tutte le prescrizioni igienico sanitarie previste dalla normativa vigente, tra cui le disposizioni circa il distanziamento e uso di idonei DPI; 
  4. di attenersi rigorosamente e scrupolosamente, nel caso di acclarata infezione da Covid-19 da parte di un frequentante il Campo scuola, a ogni disposizione dell’autorità sanitaria locale. 

Una volta effettuate queste procedure indicate sopra, il ragazzo potrà essere accompagnato nella struttura per partecipare al Campo Giovani.

CONTATTI REFERENTI

  • Giacomo Cappellini (Massa Marittima, Responsabile del campo): 366 2123704 
  • Eugenio Severi (Castagneto Carducci, Responsabile del campo): 328 3519076
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *